La tua cena Vegana

La tua cena Vegana

Hai voglia di sperimentare una cenetta diversa, con sapori nuovi tutti da scoprire?

Ecco un menu completo da portare sulla tua tavola, ispirato alla cucina vegana:

  • INSALATA  DI FARRO ALLA GENOVESE
  • HUMUS DI CECI
  • TOFU PICCANTE CON PEPERONI IN AGRODOLCE
  • TORTA DI MELE VEGANA

 

INSALATA DI FARRO ALLA GENOVESE: (4 persone)

  • 300gr di farro
  • 100gr di fagiolini
  • 2 patate
  • pesto di basilico senza formaggio
  • Olio
  • Sale

Cuoci il farro ad assorbimento, coprendolo con l’acqua quasi del doppio con poco sale grosso, per 20 minuti o fino a quando l’acqua sarà assorbita del tutto.

Nel frattempo cuoci a vapore i fagiolini spuntati e le patate (puoi anche lessarli in acqua calda).

Lascia raffreddare il tutto, poi in una terrina condisci il farro con il pesto, aggiungi i fagiolini tagliati a pezzetti e le patate cubettate. Aggiungi olio e sale e lascia in frigo.

IDEA: per evitare che le patate lesse si sfaldino quando le tagli, cuocile già tagliate a tocchetti; ci impiegheranno meno tempo e saranno già pronte per essere condite.

 

PESTO VEGANO:

  • 2 mazzetti di basilico
  • 30gr di pinoli
  • Olio
  • Sale

Nel mixer inserisci le foglie di basilico lavate e asciugate, i pinoli, uno spicchio d’aglio (facoltativo), olio e un pizzico di sale.

Frulla il tutto e aggiungi olio per rendere più morbido il composto.

IDEA: aggiungendo 30gr di tofu sbriciolato, otterrai una maggiore cremosità.

 

HUMUS DI CECI: 

  • 300gr di ceci secchi
  • Olio
  • Salsa di soia
  • Curry o tandori masala (curry indiano)
  • Acqua calda

 Dopo averli lasciati a bagno nell’acqua per almeno 6 ore per ammorbidirli, cuoci i ceci a fuoco basso per circa 25/30 minuti con poco sale grosso.

Nel mixer posiziona i ceci cotti, olio, la spezia e la salsa di soia (per salare) e inizia a frullare, aggiungendo man mano olio e acqua calda fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Se desideri un gusto più deciso, abbonda col curry o il tandori masala.

IDEA: l’humus si conserva per diversi giorni in frigo, ti basterà aggiungere l’olio per ravvivarlo e ammorbidirlo e potrai servirlo con crostini, verdure crude o pane.

 

TOFU PICCANTE CON PEPERONI IN AGRODOLCE:

  •  2 panetti di tofu
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di peperoncino in semi o polvere
  • 30 gr di capperi
  • 30gr di olive nere
  • Salsa di pomodoro
  • Zenzero fresco
  • Coriandolo fresco (o prezzemolo in alternativa)
  • Salsa di soia
  • olio

Trita la cipolla e falla rosolare con l’aglio e il peperoncino nell’olio, aggiungi i capperi, le olive e qualche pezzetto di zenzero fresco. Dopo un paio di minuti aggiungi il tofu tagliato a cubetti, insaporisci con la salsa di soia e spadella in modo che non si attacchi alla padella per 6/7 minuti.

Per ultima aggiungi la passata di pomodoro (1 barattolo), copri il tofu e lascia cuocere per 15 minuti. Il tofu manterrà la sua compattezza anche durante la cottura, per non farlo seccare troppo aggiungi acqua o salsa di soia.

A fine cottura, aggiungi il codiandolo fresco (o il prezzemolo) tritato grossolanamente.

IDEA: una volta pronto, puoi separare i cubetti di tofu dal condimento e quest’ultimo frullarlo aggiungendo olio con l’immersore per ottenere una salsa da servire direttamente sopra il tofu.

 

PER IL CONTORNO:

  • 2 peperoni rossi o gialli
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio
  • Aceto balsamico
  • Zucchero di canna
  • Sale

Lava e taglia a striscioline i peperoni. In padella scalda l’olio, fai rosolare l’aglio e toglilo quando sarà imbiondito. Aggiungi i peperoni, l’aceto e lo zucchero e copri col coperchio, mescolando ogni tanto e aggiungendo acqua se si restringe troppo il sugo. Fai cuocere per 20 minuti, fino a che i peperoni saranno morbidi.

 

TORTA DI MELE VEGANA:

  • 300gr di farina (bianca o di riso)
  • 200gr di zucchero di canna
  • 2 vasetti di yogurt di soia o latte di soia (a scelta si può sostituire con latte di riso)
  • 3 mele gialle
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Cannella
  • Uvetta sultanina

In una terrina unire la farina, lo zucchero e lo yogurt (o il latte) e amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere il lievito e mescolare bene.  Per ultimi aggiungere l’uvetta sultanina, una mela tagliata a cubetti e mescolare in modo uniforme.

Taglia a fettine le restanti mele e impanale nella cannella con un cucchiaino di zucchero di canna e disponile sull’impasto a formare una raggera. Inforna a 180 ° per circa 45 minuti.

IDEA: puoi sostituire l’uvetta o aggiungere le mandorle tritate ed utilizzare la farina di mandorle al posto di quella classica. Il sapore risulterà più intenso.

0 comments on “La tua cena VeganaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *