noodles

Profumi d’Oriente

Belgio. Venerdì sera. Cena con amici italiani, belgi, spagnoli. Dopo un pomeriggio passato tra le bancarelle di uno splendido e coloratissimo mercato nel centro di Maastricht, ho pensato di riportare in tavola l’intensità dei profumi che mi avevano avvolto per tutto il giorno in un tour incredibile tra le diverse culture culinarie riunite nella stessa piazza.  La serata era ideale per atmosfera e ospiti e l’incontro con prodotti che difficilmente trovo nelle mie zone mi ha scatenato la voglia di portare in tavola un pezzetto di Oriente.

Ecco cosa ho acquistato in un Asia Market:

  • 1 confezione di noodles
  • bambù fresco
  • zenzero
  • funghi Shii-take
  • germogli di soia
  • melanzana cinese
  • salsa di soia dolce
  • carota
  • zucchina
  • peperone rosso
  • porro
  • pepe nero

In un wok ho scaldato un paio di cucchiai di olio. Ho tagliato a spaghetto tutte le verdure usando una specie di temperino per verdure per ottenere la stessa dimensione. Ho fatto saltare velocemente la carota, la zucchina, il porro, il peperone e la melanzana in modo che rimanessero croccanti. Ho aggiunto lo zenzero tagliato a cubetti, il bambù, i germogli soia e per ultimi i funghi Shii-take. Ho insaporito con la salsa di soia dolce e ho lasciato cuocere a fuoco medio per circa 6/7 minuti. Nel frattempo ho fatto scaldare l’acqua per i noodles. Li ho cotti per circa 4 minuti e ho ultimato la cottura nel wok di verdure aggiungendo un pò di acqua di cottura per unire i vari ingredienti. Una spolverata di pepe nero ha donato una nota leggermente piccante (è ottima anche una polvere di peperoncino piccante).

spaghetti verdure

0 comments on “Profumi d’OrienteAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *